Crea sito

MENU TRADIZIONALE ITALIANO PER LA VIGILIA DI NATALE

MENU TRADIZIONALE ITALIANO PER LA VIGILIA

Un menù “classico”, che vi permetterà di portare in tavola dei piatti della nostra cucina in meno di 2 ore e mezza.

Come anche nelle altre proposte (vedi QUI), potete preparare molte cose in anticipo e sostituire il pesce fresco con quello congelato.

MENU TRADIZIONALE ITALIANO PER LA VIGILIA

Di seguito troverete una serie di piatti che potrete combinare tra loro a formare il vostro menu.

⇒  ANTIPASTO

⇒ PRIMO PIATTO : A SCELTA

Potete sbizzarrirvi:

  • Baccalà mantecato con polenta (vedi ricetta)
  • Spaghetti con le vongole (la ricetta)
  • Riso al nero di seppia (la ricetta )
  • Gnocchi di patate con cozze e zafferano (la ricetta)

⇒ SECONDI PIATTI

Anche in questo caso, la scelta è praticamente infinita. Tra i più veloci e tra i miei preferiti:

  • Pescatrice (o coda di rospo) al forno (la ricetta)
  • Polpo e patate (vedi)
  • Filetto di trota salmonata con spinaci e insalata mista (vedi ricetta)
  • Gamberoni alla piastra (la ricetta) con insalata di finocchi e arance (vedi QUI)
  • Tortino di alici (la ricetta)

Ricordate : la tradizione prevede di servire delle verze ripassate in padella (vedi ricetta)!

⇒ DESSERT:

Solo alcuni dei dolci che potete portare in tavola dopo un menù relativamente leggero

  • Panettone farcito
  • Pandoro
  • Tiramisù all’arancia
  • Charlotte con mousse al cioccolato (Vedi)
  • Parfait alla cannella (la ricetta)
  • Crema di mele speziata (la ricetta)
  • Biancomangiare (vedi)
  • Torta cioccolato e pere