Crea sito

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA. Semi di zucca tostati

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA. ULTIMI PASSAGGI PER “GESTIRE LE ZUCCHE”

Oggi concludiamo con le “lezioni” su come trattare in maniera semplice ed efficace le zucche, di cui abbiamo già imparato veramente tanto


PER APPROFONDIRE

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA: LA COTTURA IN FORNO

Molte preparazioni richiedono la precottura in forno della polpa di zucca. Niente di più semplice: infatti non dobbiamo nemmeno togliere la buccia

PRECOTTURA IN FORNO

  • Tagliare la zucca in spicchi

  •  Eliminare semi e filamenti dagli spicchi (tenete i semi da parte)

  • Appoggiare gli spicchi su un foglio di carta forno e infornare in forno già caldo a 180°C per 35-40 minuti, finché la polpa non diventa morbida.

Tagliare e cuocere la zucca. arrostire la zucca

  • Sfornare e rimuovere la polpa dalla buccia raschiando con un cucchiaio.

Tagliare e cuocere la zucca. Tostare i semi di zucca

A questo punto possiamo usare la polpa a nostro piacimento (per fare un gelato, una torta, una crema, un risotto…) oppure preparare tanti sacchetti da mettere nel congelatore, pronti all’occorrenza

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA: TOSTARE I SEMI

Perché buttare via i semi? sono un ottimo aperitivo/snack, perfetti anche da aggiungere a qualche pane per un tocco in più. E si preparano facilmente, anche mentre state arrostendo la polpa.

Dopo aver rimosso filamenti e semi dalla zucca, separate i semi dalla parte fibrosaTagliare e cuocere la zucca. Tostare i semi di zucca

Mettete i semi in una pirofila con acqua sufficiente a coprirli. Salate con un cucchiaino di sale grosso (o di più per una maggiore sapidità) e mettete la pirofila in forno, finché il liquido non si sarà tutto asciugato

Tagliare e cuocere la zucca. Tostare i semi di zucca

A questo punto i semi sono pronti da sbucciare e gustare. Sotto potete vedere i semi decorticati!

Tagliare e cuocere la zucca. Tostare i semi di zucca

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA: i tagli della polpa

La zucca può essere tagliata a dadini, filetti, fette, palline (si ricavano con uno scavino che si usa per il melone, simile ad un piccolo porzionatore per gelato. In commercio ne esistono di tutte le misure e sono divertenti da usare!)tagliare e cuocere la zucca. ScaviniVediamo come procedere per fare più in fretta.

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA: I DADINI

So che non è il procedimento corretto, ma io faccio sempre così per fare prima.

  1. Taglio prima i pezzi di zucca a fette
  2. poi taglio ogni fetta in bastoncini
  3. infine divido i bastoncini in dadini della dimensione che mi serve. 

A seconda delle dimensioni della fetta, i bastoncini possono essere in verticale o in orizzontale

Una volta ottenuti i dadini, potete anche metterli crudi nelle bustine del congelatore e conservarli per quando ne avrete bisogno. 

Ricordate: la maggior parte delle ricette, richiede l’uso di polpa a dadini o polpa precotta!

TAGLIARE E CUOCERE LA ZUCCA: I FILETTI

Solo per completezza: per ottenere il taglio julienne affetto prima i pezzi di zucca in fette sottili circa mezzo cm e poi sovrappongo pochissime fette alla volta e ricavo i bastoncini della dimensione voluta

Ho usato questo taglio della zucca solo per fare delle specie di patatine fritte …

Domani completeremo il quadro generale della zucca con alcune ricette generiche: una torta dolce veloce, delle fantastiche frittelle dolci, la mostarda di zucca e un velocissimo e gustosissimo crumble di pere e zucca!

..infine la ricetta della mia marmellata speciale, per crostate e altre torte!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!