SALSA ALL’UVA

SALSA ALL’UVA

Il Nonno come al solito riesce a stupirmi e quest’anno non solo mi ha fornito l’uva fragola per la scrocchiarella e per preparare il mosto cotto, ma anche della splendida uva bianca!

Così ho pensato di usarla per preparare una specie di sciroppo, da usare poi per accompagnare tanti altri dolci. E mi sono anche divertita a prepararne una versione salata, da usare per i piatti di carne!

Potete conservare questo succo fino ad una settimana in frigo ma potete anche metterlo nei barattoli sterilizzati e conservare a lungo in dispensa!

La salsa all’uva è perfetta come condimento per dolci al cucchiaio, crepes e pancakes

Ora però basta chiacchiere e mettiamoci al lavoro

SALSA ALL’UVA : la ricetta

  • DIFFICOLTÀ : molto bassa
  • PREPARAZIONE : 5 minuti
  • COTTURA : 30 minuti
  • COSTO : basso

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Lavate l’uva con acqua fredda e poi fatela sgocciolare. Eliminate il graspo e mettete tutti gli acini in una pentola da fondo spesso.

Aggiungete il succo del limone e lo zucchero, la stecca di cannella e l’acqua.

Accendete il fornello e portate a bollore. Appena inizia a sobbollire, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 20 minuti, finché gli acini iniziano a disfarsi e l’uva inizierà ad assumere un bel colore dorato.

Spegnete quindi il fornello, lasciate intiepidire per qualche minuto ed eliminate la stecca di cannella.

Passate l’uva con un passaverdure a fori stretti, per trattenere i semini e le bucce, raccogliendo il succo in una ciotola.

Otterrete una salsa molto densa, con la consistenza di uno sciroppo color caramello. Se vi sembrasse troppo liquida rimettete il succo in una pentola e portate sul fuoco, facendo sobbollire ancora per qualche minuto.

Nel caso in cui la salsa vi sembrasse troppo densa, invece, aggiungete acqua sufficiente ad ottenere la consistenza desiderata e riportate sul fuoco. Fate sobbollire un paio di minuti a fiamma bassa e poi lasciate raffreddare.

Se volete conservare più a lungo questo sciroppo, potete versarlo in barattoli sterilizzati!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!