Crea sito

POLPETTINE DI OKARA E VERDURE

POLPETTINE DI OKARA E VERDURE

Di solito uso l’okara per preparare dolci oppure pane e pizza. Oggi però volevo preparare qualcosa di più sfizioso ed allora ho preparato queste polpettine che poi ho servito con una crema di carciofi.

Mi sono però fatta ispirare dai supplì e così ho farcito le polpettine con della scamorza!

Beh, il risultato è stato davvero divertente e gustoso.

Vi ricordo che l’okara è lo “scarto” che si ottiene dalla preparazione delle bevande vegetali in casa. A seconda del latte che preparerete, quindi, otterrete un’okara di cocco, di mandorle, ecc.

POLPETTINE DI OKARA E VERDURE

  • DIFFICOLTÀ: molto bassa
  • Preparazione : 10 MINUTI
  • Cottura: 30 MINUTI
  • Costo : MOLTO BASSO

INGREDIENTI

  • OKARA 250 g
  • ZUCCHINE 100 g (1 PICCOLA)
  • CAROTE 100 g (1 PICCOLA)
  • FARINA 50 g (potete usare quella che preferite oppure anche del pane grattugiato)
  • SALE 1 pizzico
  • ERBE AROMATICHE q.b. (Io ho usato timo, origano, basilico)
  • AGLIO 1 spicchio
  • SCAMORZA 150 g (SE VOLETE “FARCIRE” LE POLPETTE)

PREPARAZIONE

  • Lavate la zucchina e sbucciate la carota. Tagliate quindi in pezzi e metteteli nel bicchiere di un robot da cucina con l’aglio e le erbe aromatiche.
  • Tritate il tutto. Unite quindi le verdure all’okara, aggiungendo un pizzico di sale e la farina. Impastate il tutto in modo da amalgamare gli ingredienti.
  • Prendete quindi la scamorza e tagliatela a bastoncini.
  • Prendete un po’ di impasto e mettetelo su una mano. Inserite un pezzetto di scamorza e chiudete l’impasto attorno al formaggio.
  • Disponete quindi la polpetta/supplì su una teglia ricoperta di carta da forno.
  • Procedete allo stesso modo fino a che non avrete finito tutti gli ingredienti.
  • Infornate quindi in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per circa 30 minuti.
  • Sfornate e servite

POLPETTINE DI OKARA E VERDURE. Un’idea in più

Se non avete l’okara, potete usare qualsiasi legume cotto abbiate in casa, dalle lenticchie ai lupini!

Potete poi rendere ancora più golose queste polpette passandole nel pane grattugiato prima di infornarle!

POLPETTINE DI OKARA E VERDURE :Che cos’è l’okara

L’okara è la polpa bianca e farinosa che rimane dopo la preparazione di un qualsiasi latte vegetale.

Per questo dovremmo parlare di okara di soia, mandorle, riso, avena, farro, nocciola, …

Non è però affatto un prodotto di scarto! Anzi: è una risorsa preziosissima!

Quella di soia, per esempio, è tipica della tradizione culinaria di Cina, Giappone e Corea sin dal ‘600. Oggi è sempre più in voga nell’alimentazione vegana dei Paesi Occidentali.

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!