Crea sito

FRITTELLE DI MIGLIO E ZUCCA

FRITTELLE DI MIGLIO E ZUCCA

Il miglio è un alimento molto versatile. Infatti possiamo mangiarlo così com’è, oppure utilizzarlo per realizzare polpette, gallette, pane, focacce…

Insomma, qualsiasi cosa ci venga in mente.

Per farlo mangiare anche a chi non lo mangerebbe mai e poi mai (mica sono un ucccellino???), che c’è di meglio di croccanti frittelle???

Un fantastico contorno per qualsiasi piatto, ma anche un goloso antipasto!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Zucca (già pulita)
  • 300 g Miglio
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 40 g fARINA BIANCA
  • 20 g Zucchero
  • q.b. Timo (Facoltativo)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio Aceto
  • q.b. olio per friggere
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. FASE 1: CUOCERE IL MIGLIO

    • Portate a ebollizione un litro di acqua, salatela e fatevi cuocere il miglio per circa 15 minuti.
    • Nel frattempo, affettate sottilmente la cipolla e la carota e fatele rosolare con mezzo cucchiaio di olio.
    • Aggiungete poi lo zucchero, l’aceto e un pizzico di sale. Fate cuocere questa composta a fuoco basso finché la cipolla non si sarà disfatta.
  2. FASE 2: PREPARARE LE FRITTELLINE

    • Grattugiate la zucca con una grattugia a fori grossi. Rosolate le fettine in un cucchiaio di olio ben caldo
    • Intanto scolate il miglio e mescolatelo con la farina e la zucca grattugiata. Formate delle polpettine con questo impasto e schiacciatele leggermente
  3. FASE 3: cuocere le frittelle di miglio e zucca

    • In una padella, scaldate abbondante olio per frittura.
    • Appena sarà caldo, fatevi cuocere le frittelle preparate finché non diventano dorate.
    • Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina, per eliminare l’unto.
    • Servite le frittelle ben calde, accompagnando con la composta di cipolle

Note

FRITTELLE DI MIGLIO E ZUCCA. Un’idea per accompagnare

Invece della composta di cipolle, potete accompagnare queste frittelle con un qualsiasi chutney agrodolce. Ottimo con quello di mele e mango!

Per approfondire:

MIGLIO 

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *