Crea sito

PANE ALLE BANANE. BANANA BREAD CON CIOCCOLATO

PANE ALLE BANANE. Dagli USA un pane gustoso

qualche giorno fa vi avevo proposto la ricetta del pane alle banane farcito (vedi QUI). Oggi invece prepariamo insieme il pane alle banane. Vediamo di che cosa si tratta.

Il BANANA BREAD è uno dei pani più tipici degli Stati Uniti. Pensate : esiste persino un giorno dedicato a questo  pane (il 23 febbraio)!

PANE ALLE BANANE. Qualche curiosità

La ricetta risale agli anni 30 del XX secolo e, secondo alcuni storici, sarebbe nata durante la Grande Depressione, per non sprecare le banane troppo mature.

Esistono due versioni di questo pane. La prima versione, che ricorda molto un plumcake, contiene bicarbonato di soda. Veloce da preparare, non richiede lievitazione ma contiene uova e burro.

La seconda versione, invece, è un pane vero e proprio, con lievito di birra o lievito madre, molto meno grassa. E’ proprio questa seconda versione che vi posto oggi, con gocce di cioccolato per rendere ancora più invitante questo lievitato, perfetto per la colazione.

PANE ALLE BANANE. Qualche suggerimento

Io uso farina tipo 1 o 2, che danno ancora più sapore al pane. Potete  arricchire il pane con frutta secca, come noci o nocciole, oppure aggiungere due bei cucchiai di burro di arachidi all’impasto.

Resterete stupiti!

  • Preparazione: 20 – 25 minuti + la lievitazione Minuti
  • Cottura: 45 -50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: per un pane da 1 kg
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 600 g Farina Manitoba (oppure Tipo 1 o 2 o integrale)
  • 250 ml Acqua (tiepida)
  • 25 g Lievito di birra fresco (oppure 150 g lievito madre già rinfrescato)
  • 1 cucchiaio Burro di arachidi (oppure olio extravergine di oliva)
  • 2 cucchiai Zucchero (Potete anche usare sciroppo d'acero, se lo avete)
  • q.b. Cannella in polvere (Io ne ho aggiunto due cucchiaini, Dipende dai vostri gusti)
  • 1 pizzico Sale fino
  • 300 g banane mature (2 banane circa.)
  • 2 cucchiai Gocce di cioccolato
  • 2 cucchiai Frutta secca (Noci, nocciole, arachidi….)

Preparazione

  1. FASE 1: SCIOGLIERE IL LIEVITO

    • Sbriciolate il lievito di birra e fatelo sciogliere nell’acqua tiepida.
    • Aggiungete un cucchiaino di zucchero e fate riposare una decina di minuti, finché non vedrete formarsi una specie di schiumetta superficiale
  2. FASE 2: IMPASTARE

    • Intanto schiacciate le banane con una forchetta, in modo da ottenere una poltiglia.
    • Quando il lievito di birra sarà pronto, mettete in una ciotola farina, zucchero e cannella  e aggiungete il lievito sciolto nell’acqua.
    • Cominciate ad impastare e poi aggiungete anche gli altri ingredienti (banane schiacciate, gocce di cioccolato, frutta secca, il sale)
    • Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
    • Formate una palla e mettetela in una ciotola.
    • Coprite con un panno umido e fate riposare per 30 minuti
  3. FASE 3 : LIEVITARE

    • Intanto foderate uno stampo da plumcake con carta da forno
    • Riprendete il vostro impasto e adagiatelo nello stampo rivestito.
    • Con un coltello, praticate qualche taglio sulla superficie e coprite di nuovo con un panno umido
    • Fate lievitare fino a raddoppio del volume
  4. FASE 4 : CUOCERE IL PANE ALLE BANANE

    •  Quando il pane avrà raddoppiato il suo volume, mettete sul fondo del forno una teglia e accendete il forno a 180°C (modalità statica)
    • Appena il forno avrà raggiunto la temperatura, versate nella teglia dell’acqua ed infornate il vostro pane. Otterrete così una cottura a vapore
    • Fate cuocere per 45 – 50 minuti, quindi spegnete il forno e aspettate 10 minuti prima di sfornare il pane
    • Trascorso questo tempo, togliete il pane dal forno e fatelo raffreddare su una gratella

Note

PANE ALLE BANANE. CONSERVAZIONE

Questo pane si conserva morbido per 4 – 5 , se tenuto in un sacchetto di quelli per la congelazione. Potete anche affettarlo e congelarlo. Un minuto in microonde e sarà pronto per essere gustato!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *