Crea sito

CROSTATA DI ZUCCA E NOCI

CROSTATA DI ZUCCA E NOCI

Anche la pumpkin pie si rinnova! Per il Ringraziamento 2018 sto modificando alcuni dei miei cavalli di battaglia e sto sperimentando anche nuovi ingredienti!

In particolare, questa volta ho deciso di usare olio di cocco al posto del burro e sciroppo d’acero invece dello zucchero.

La crostata che ne è venuta fuori è stato un vero tripudio di aromi e sapori!

In casa Ignorante era praticamente impossibile non svenire per la fame!

Le dosi vanno bene per uno stampo da 20 – 22 cm di diametro

  • Preparazione: 25 minuti + il riposo della base 60 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 – 6 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base

  • 160 g Farina 00 (Io ho usato farina di avena)
  • 125 g Burro (io olio di cocco)
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 3-4 cucchiai acqua fredda
  • 1 pizzico Sale fino

Per il ripieno

  • 1 kg Polpa di zucca
  • 100 ml Panna
  • 100 ml Sciroppo d'acero
  • 2 Uova
  • 2 cucchiaini Cannella in polvere
  • 2 cucchiai Gherigli di noce

Preparazione

  1. FASE 1: PREPARARE LA BASE

    • In un robot da cucina, mescolate farina, zucchero e burro  utilizzando la funzione pulse, fino ad ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa.
    • Versate il composto in una grande ciotola ed aggiungete l’acqua fredda, un cucchiaio alla volta, incorporandola con le dita. Aggiungete l’acqua finché l’impasto non tiene.
    • Formate una palla con l’impasto e avvolgetela nella pellicola.
    • Fate riposare la pasta in frigo per almeno un’ora
    • Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto con il matterello su un foglio di carta da forno.
    • Muovete sempre il matterello dal centro verso l’esterno, senza andare avanti e indietro.
    Usate il disco per rivestire uno stampo (meglio se a cerniera) da 20 – 22 cm di diametro
  2. FASE 2: COTTURA IN BIANCO DELLA BASE

    • Bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta, coprite con un altro foglio di carta da forno e riempite la base con legumi secchi (in commercio si trovano anche delle apposite sfere in ceramica per quella che si chiama “cottura in bianco”)
    • Infornate quindi in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti
    • Estraete quindi la base dal forno e fate raffreddare
  3. FASE 3: PREPARARE IL RIPIENO

    • Mentre la base si raffredda, procedete alla preparazione del ripieno.
    • Tagliate la zucca a cubetti e metteteli in una capace pentola insieme a 100 ml di acqua. Fate cuocere a fuoco medio basso per una decina di minuti, finché la zucca non si ammorbidisce.
    • Frullate la polpa di zucca con un frullatore a immersione e riducetela in pura.
    • Mettete la purea ottenuta in una ciotola e aggiungete la panna, le uova, lo sciroppo d’acero e la cannella.
    • Mescolate tutti gli ingredienti con una frusta e versate poi il composto nel guscio di pasta.
    • Stendete il ripieno uniformemente e infornate in forno preriscaldato a 180°C per altri 45 minuti.
    • Intanto tritate grossolanamente i gherigli di noce e disponetele sulla torta. Spolverate con un cucchiaio di zucchero di canna e infornate ancora per altri 5 minuti.
    • Spegnete il forno, sfornate la crostata e fatela raffreddare prima di servire.

Note

CROSTATA DI ZUCCA E NOCI. Idee per variare

Invece di preparare un’unica crostata, potete anche preparare delle crostatine più piccole per ciascun commensale.

Quando servite la vostra crostata, potete accompagnarla con panna montata aromatizzata con un pizzico di cannella e noce moscata!

Se volete una crosta più aromatica, utilizzate della cannella anche per preparare la frolla della base!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *