Crea sito

Taramosalata con uova di lompo. Una mousse greca per il panettone gastronomico e non solo

Taramosalata con uova di lompo. Un’idea veloce per la cena della Vigilia…e per il Panettone gastronomico di Natale

Taramosalata con uova di lompo. Un po’ di notizie

La taramosalata (in greco ταραμοσαλάτα) è un piatto tipico della cucina greca, turca, israeliana e fa parte dei metze, antipasti diffusi in tutta l’area meridionale del Mediterraneo, spesso serviti su piattini.

Tradizionalmente si prepara con il taramá, che sono uova di carpa in salamoia, benché esistano varietà di altre specie, in particolare di merluzzo.

Le uova si mischiano con succo di limone, cipolle, aglio e olive.

Il colore può dipendere dal tipo di uova impiegate e può andare dal rosato fino al rosso.

Normalmente la taramosalata si mangia spalmata su una fetta di pane o con verdure, come pomodoro, cetriolo od olive.

Taramosalata con uova di lompo. La ricetta

Ingredienti

  • Uova di pesce 50 g  (io ho utilizzato una scatoletta di uova di lompo)
  • Patate 280 g  (oppure 50 g di pancarré)
  • sale q.b.
  • Limone 1 solo succo
  • Acqua fredda 4 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Erba cipollina 1 cucchiaino per guarnire (facoltativo)
  • Aglio 1 spicchio tritato (facoltativo)

Preparazione

FASE 1: PREPARARE LA BASE

  • Lessate le patate con la buccia in acqua salata, fatele intiepidire e poi sbucciatele.
  • Schiacciatele quindi con una forchetta o con lo schiacciapatate e fatele raffreddare completamente.
  • Se avete fretta, potete usare due fette di pancarré: privatele della crosta e fatelo a pezzi. Versatevi sopra l’acqua e fate riposare per 10 minuti.

FASE 2: preparare la salsa

  • Mettete le uova di pesce nel frullatore e unite il pane o le patate.
  • Aggiungete poco alla volta il limone e l’olio extravergine d’oliva, continuando a frullare fino ad ottenere una purea omogenea.
  • Se la salsa fosse troppo densa, aggiungete un cucchiaio o due di acqua.
  • Trasferite la salsa in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e mettete in frigo per almeno un’ora

Taramosalata con uova di lompo: servire

  • Al momento di servire, mescolate velocemente e, se volete, cospargete con erba cipollina.
  • Potete servire questa salsa con del pane tostato oppure con i nostri blinis
  • Io la userò per farcire uno degli strati del mio panettone gastronomico

 

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!