Crea sito

SEPPIOLINE IN UMIDO CON ZUCCA E PISELLI

SEPPIOLINE IN UMIDO CON ZUCCA E PISELLI Una ricetta che preparo spesso in inverno, quando non ho troppe idee e voglio coccolarci un po’. Infatti nonostante la semplicità, questo piatto vi regalerà veramente tante soddisfazioni! E si prepara anche con i surgelati! Del resto, le seppioline, versatili ed economiche, piacciono anche a chi non ama il pesce bianco, data l’assenza di spine!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gSeppioline (anche congelate)
  • 250 gPolpa di zucca (circa 500 g con buccia)
  • 1 spicchioAglio
  • 3Pomodorini
  • 150 gPisellini (surgelati)
  • 1Scalogno
  • 1 cucchiainoConcentrato di pomodoro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Peperoncino in polvere
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Se usate seppie fresche, lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente, quindi tamponatele con carta da cucina. Tagliate la zucca a dadini di circa 1 cm, dopo aver eliminato buccia, semi e filamenti. Condite i dadini con un filo di olio e un pizzico di sale. Se vi piace, potete anche aggiungere un pochino di origano. Disponete quindi i dadini su una teglia rivestita di carta da forno e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti. La zucca deve essere morbida ma ancora ben compatta. Potete anche passarla 5-6 minuti in microonde con pochissima acqua Intanto tritate lo scalogno e lo spicchio di aglio e scaldate due cucchiai di olio un una capace padella. Appena l’olio è caldo, fatevi rosolare per 5 minuti a fuoco medio il trito preparato. Aggiungete i pisellini surgelati e fateli cuocere per 5 -6 minuti a fuoco medio-basso, unendo, se necessario, un mestolino di acqua calda. Togliete quindi dalla padella e metteteli in una ciotola. Mettete nella stessa padella le seppie e fatele insaporire per 5 minuti. Aggiungete quindi il concentrato di pomodoro sciolto in un mestolo di acqua e i pomodorini tagliati in quarti o i pelati schiacciati con una forchetta. Proseguite la cottura per altri 20 minuti, quindi aggiungete i piselli e la zucca. Fate insaporire per 3-4 minuti, quindi salate, aggiungete il peperoncino e servite ben caldo, magari accompagnando con delle fette di pane tostato

Note

SEPPIOLINE IN UMIDO CON ZUCCA E PISELLI: i semi della zucca Quando pulite la zucca, mettete da parte i semi! Sono una fonte di tantissime vitamine e sali minerali e, tostati, possono essere un ottimo aperitivo/snack, perfetti anche da aggiungere a qualche pane per un tocco in più. Se volete tostarli, potete anche infornarli mentre state arrostendo la polpa. Dopo aver rimosso filamenti e semi dalla zucca, separate i semi dalla parte fibrosaTagliare e cuocere la zucca. Tostare i semi di zucca Mettete i semi in una pirofila con acqua sufficiente a coprirli. Salate con un cucchiaino di sale grosso (o di più per una maggiore sapidità) e mettete la pirofila in forno, finché il liquido non si sarà tutto asciugato Tagliare e cuocere la zucca. Tostare i semi di zucca A questo punto i semi sono pronti da sbucciare e gustare. Le proprietà dei semi della zucca I semi di zucca sono usati da sempre come rimedio naturale contro i vermi: l’efficace azione vermifuga di questi semi porta al distaccamento dei parassiti dalle pareti intestinali agevolandone l’espulsione. L’assunzione costante di questi semi ha inoltre un’azione benefica sul tono muscolare della vescica: aiuta a prevenire i disturbi legati all’ingrossamento della prostata ed è utile in generale a combattere i disturbi che interessano l’apparato urinario, anche femminile, come infiammazioni e cistite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

2 Risposte a “SEPPIOLINE IN UMIDO CON ZUCCA E PISELLI”

  1. il piatto presentato da voi con seppia, zucca e piselli, eseguito alla lettera come viene descritto, uccide il sapore del pesce. secondo me o mettere un cucchiaio di pomodoro e basta o , in alternativa, mettere 4 pomodorini.
    tutti e due sovrastano il pesce.

    1. Forse non ho capito ma la ricetta prevede 3-4 pomodorini! Forse lei si riferisce alla sostituzione con un paio di pomodori pelati… provvederò ad eliminarla! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *