Crea sito

SCARAFAGGI di Jo Nesbø (#2 Hole)

SCARAFAGGI è il secondo romanzo che lo scrittore norvegese Jo Nesbø dedica alle indagini di Harry Hole. Pubblicato nel 1998 in Norvegia, è uscito in Italia solo nel 2015. Ve lo racconto

SCARAFAGGI

Jo Nesbø

Titolo originale : Kakerlakkene
Prima pubblicazione : 1998
Traduttore: Margherita Podestà Heir
Editore: Einaudi

Prima edizione italiana : 2015

Pagine: 430 p
Genere : gialli, thriller

Preceduto da : Il pipistrello

Seguito da : Il pettirosso

SCARAFAGGI : descrizione (dal sito dell’editore)

Harry Hole è a Bangkok per affiancare i poliziotti locali nell’indagine sull’omicidio di un diplomatico norvegese ucciso in un bordello.

Ma come gli scarafaggi che brulicano nella sua stanza, cosí i personaggi coinvolti nel caso sembrano moltiplicarsi all’infinito. Né la famiglia dell’ambasciatore morto, né le autorità di Oslo, e tanto meno la polizia locale, sembrano disposti a collaborare. E Harry si ritrova solo.

«Vide qualcosa che si muoveva nella semioscurità, sul lavandino, un paio di antenne che oscillavano avanti e indietro. Uno scarafaggio. Era grande come un pollice e aveva una striscia arancione sul dorso. Non ne aveva mai visto uno simile prima d’allora, ma in fondo non era così strano: aveva letto che esistevano più di tremila specie di scarafaggi. Aveva anche letto che si nascondono quando avvertono le vibrazioni di qualcuno in avvicinamento, che per ogni scarafaggio scoperto ce ne sono almeno dieci che la fanno franca. Questo significava che erano ovunque».

SCARAFAGGI : l’autore

Jo Nesbø (Oslo, 29 marzo 1960) è uno scrittore, musicista e attore norvegese. Cresciuto a Molde, ha conseguito una laurea in Economia presso la Norwegian School of Economics.

Prima di diventare scrittore, ha giocato a calcio con il Molde (con cui nel 1978 ha vinto una competizione nazionale riservata ai calciatori Under-19), lavorato come giornalista free-lance e fatto il broker in borsa.

Il suo primo romanzo giallo, Flaggermusmannen, ha riscosso un successo immediato in patria, scalando le classifiche in pochissimo tempo e vincendo il Glass Key Award per il miglior romanzo giallo norvegese nel 1998.

Ha scritto anche letteratura per ragazzi e racconti. È cantante, compositore e chitarrista della band Di Derre, con la quale ha pubblicato vari album. Nel 2001 è uscito il suo primo lavoro da solista: Karusellmusikk. Suo fratello Knut è stato anch’egli membro dei Di Derre, dopo una prestigiosa carriera di calciatore.

SCARAFAGGI : breve riassunto e commento personale

All’inizio del libro, l’autore ci spiega che, agli inizi degli anni Sessanta:

Correva voce nella cerchia dei norvegesi residenti in Thailandia che un ambasciatore, deceduto a Bangkok in un incidente stradale, in realtà fosse stato assassinato in circostanze alquanto misteriose.

Ma nessuno dei personaggi ed eventi narrati nel libro va scambiato per una persona esistente o un fatto realmente accaduto.

In questo caso, l’ambasciatore norvegese in Thailandia è Atle Molnes, molto vicino al Primo Ministro.

Avevano studiato insieme, erano saliti insieme ai vertici del partito, in cui avevano lottato insieme per la modernizzazione dell’organizzazione giovanile. Da ragazzi avevano condiviso persino lo stesso mini appartamento, quando entrambi erano stati eletti al Parlamento

L’uomo viene ritrovato senza vita in un hotel-bordello di Bangkok, dove aveva appuntamento con una prostituta, la giovane Dim, di cui apprendiamo la tragica storia.

Molnes ha un coltello molto particolare piantato nella schiena… Proprio per la sua vicinanza al primo ministro scandinavo le indagini devono essere sbrigative e riservate:

Ho avuto modo di parlare con il mio collega a Bangkok.. Un uomo ragionevole. Mi ha promesso che terrà la cosa nascosta per un po’

Intanto il capo della polizia avrà il tempo di inviare sul posto il detective Harry Hole, che già aveva avuto modo di lavorare all’estero:

L’impatto con la Thailandia è sconvolgente per Harry, che resta stupito soprattutto quando si trova davanti Liz Crumley, ispettore capo della sezione Omicidi:

Crumley aveva le spalle larghe e pressappoco la sua stessa statura, la testa rapata a zero che metteva in risalto la mascella e un paio di occhi blu e intensi sopra una bocca diritta e sottile. L’abbigliamento consisteva nella camicia azzurra dell’uniforme, un paio di enormi scarpe da ginnastica Nike e la gonna

Liz si dimostra subito molto diretta e anche collaborativa e permette ad Harry di lavorare in piena libertà… E subito gli indizi sembrano puntare sul coinvolgimento di Khun Sa, il più grande trafficante locale di eroina, e alla terribile piaga della pedofilia…

Ma quello sarà solo l’inizio. Perché ben presto è chiaro che qualcuno sta cercando di nascondere qualcosa… Ad Harry provare a scoprirlo, anche se questo dovesse significare intaccare il buon nome del Primo Ministro.

Quello che soprattutto ho amato del romanzo è la descrizione della Thailandia e di Bangkok, con suoni ed odori che arrivano direttamente nel nostro cervello dalle pagine del libro.

Soprattutto fa riflettere il quadro che ci viene dato dell’ex Siam, ancora oggi, più di venti anni dopo la stesura di questo libro, patria di un turismo sessuale, che coinvolge soprattutto minorenni e attrae predatori in sordina da ogni angolo più o meno civile del globo…

Insomma, un libro che mi è piaciuto molto e che vi consiglio

VOTO : 8 /10

SCARAFAGGI. La serie di Harry Hole

  1. Il pipistrello, (Flaggermusmannen / The Bat, 1997)
  2. Scarafaggi, (Kakerlakkene / The Cockroaches, 1998)
  3. Il pettirosso, (Rødstrupe / The Redbreast, 2000)
  4. Nemesi, (Sorgenfri / Nemesis, 2002)
  5. La stella del diavolo, (Marekors / The Devil’s Star, 2003)
  6. La ragazza senza volto, (Frelseren / The Redeemer, 2005)
  7. L’uomo di neve, (Snømannen / The Snowman, 2007)
  8. Il leopardo, (Panserhjerte / The Leopard, 2009)
  9. Lo spettro, (Gjenferd / Phantom, 2011)
  10. Polizia, (Politi / Police, 2013)
  11. Sete, (Tørst / The Thirst, 2017)
  12. Il coltello, (Kniv / Knife, 2019)

Jo Nesbø : Serie Il dottor Prottor

Il dottor Prottor e…

  • la superpolvere per petonauti, (Doktor Proktors prompepulver, 2007)
  • e la vasca del tempo, (Doktor Proktors tidsbadekaret, 2008)
  • la distruzione del mondo, (Doktor Proktor og verdens undergang. Kanskje, 2010)
  • il grande furto d’oro, (Doktor Proktor og det store gullrøveriet, 2012)
  • e la pazza pazza corsa, (Kan Doktor Proktor redde jula?, 2016)

Jo Nesbø : Serie Il Pescatore

  • Sangue e neve,(Blod på snø 2015)
  • Sole di mezzanotte, (Mere blod, 2015)

Altri romanzi

  • Il cacciatore di teste, (Hodejegerne, 2008)
  • Il confessore, (Sønner, 2014)
  • Macbeth, (Macbeth, 2018)
  • Il fratello (Kongeriket, 2020)

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!