Crea sito

RIBELLI IN MISSIONE (Max Einstein #2)

RIBELLI IN MISSIONE è il secondo volume della serie Max Einstein, scritta dal vulcanico James Patterson in collaborazione con Chris Grabenstein. Dopo la prima avventura di Max ed i suoi amici della DPC, vi racconto anche la seconda!

RIBELLI IN MISSIONE

James Patterson, Chris Grabenstein

Illustratore: Beverly Johnson

Titolo originale : Rebels with a Cause
Prima pubblicazione : 2019

Traduttore: Valentina Daniele

Prima edizione italiana : 2020

Editore : Salani

Pagine: 320 p., ill.

Preceduto da : Max Einstein. L’esperimento geniale

RIBELLI IN MISSIONE: descrizione (dal sito dell’editore)

Intuito. Fantasia. Intelligenza. MAX EINSTEIN ha tutti i superpoteri che servono a una ragazza!

Un villaggio in India è in grave pericolo: un lavoro perfetto per Max e i suoi amici, che accorrono per studiare la situazione. Ma è difficile concentrarsi quando stai cercando di non essere rapito da una corporazione priva di scrupoli che sembra conoscere ogni tua mossa… Riuscirà la ragazza più intelligente del mondo a capire come salvare un intero continente e anche se stessa?

RIBELLI IN MISSIONE : breve riassunto e commento personale

Dopo aver letto la prima avvincente missione di Max Einstein e dei suoi amici, che li ha portati in Africa, non ho potuto fare a meno di innamorarmi di questa ragazzina così geniale! E, appena uscito il secondo volume della serie, l’ho letteralmente divorato. Ve ne parlo solo ora perché finalmente riesco a trovare la concentrazione necessaria per scrivere un articolo appena decente…

Si capisce subito che questo non è un classico libro per “bambini”, perché ci troviamo immediatamente davanti un ritratto di Einstein e una sua citazione, che ci dà parecchio su cui riflettere:

IL MONDO E’ MINACCIATO PIU’ DA QUELLI CHE TOLLERANO O SOSTENGONO IL MALE CHE DA QUELLI CHE LO FANNO

Ritroviamo poi Max, che, dopo il successo della missione congolese, ora è a New York come docente alla Columbia University e si annoia!

Infatti, temendo per la sua incolumità, il suo “capo” Ben Abercrombie le ha assegnato due guardie del corpo, Jamal e Danny. Che ci fanno una gran pena, non ve lo nego…

A caccia di Max è la famigerata Azienda, “un gruppo pericoloso di cattivi che avrebbe fatto qualsiasi cosa per mettere le mani su quella che consideravano la ragazza più intelligente del mondo”.

Ben Abercrombie, il ricchissimo ragazzino che ha messo Max a capo della sua DIVISIONE PRO CAMBIAMENTO (DPC), ha grandi sogni:

Il nostro obiettivo è attuare cambiamenti significativi per salvare questo pianeta e gli esseri umani che lo abitano

Invece il professor Zacchaeus Zimm vuole reclutare Max per l’Azienda e sembra sapere parecchie cose sul misterioso passato di Max.

E sembra sapere sempre dove trovare il nostro genio… Per fortuna lo sanno anche le sue amiche. Infatti ben presto Max viene raggiunta da Siobah, l’irlandese esperta di geoscienze, “coraggiosa e temibile”. La ragazzina ha bisogno dell’aiuto di Max:

A casa la terra sta male…un sacco di gente si sta ammalando gravemente…la mia casa, la mia famiglia…abbiamo bisogno di te, Max Einstein

A dare manforte alle due arriva anche Tisa, la giovane biochimica keniana che fa parte della DPC ed ha già aiutato Max nella “missione africana”.

Ben è costretto ad autorizzare la missione irlandese quando gli uomini dell’Azienda raggiungono Max, che solo grazie alle sue amiche riesce a fuggire alla cattura…

L’Irlanda sarà però solo la prima tappa della nuova missione… Alle tre ragazze si uniranno poco alla volta altri membri della DPC. A cominciare da Klaus, “lo spavaldo esperto polacco di robotica”, nonché grande appassionato di salsicce. Che nel corso del romanzo subirà un profondo cambiamento.

Risolto il problema irlandese, infatti, Max e i suoi si recano in India, per aiutare il tredicenne Vihaan Banerjee. Nella sua città, Jitwan, “c’è una grossa carenza di acqua pulita”:

La forte domanda, le risorse idriche mal gestite e le condizioni atmosferiche impazzite per colpa del cambiamento climatico hanno reso praticamente impossibile aprire i rubinetti e aspettarsi che ne esca acqua pulita

Come ci viene ricordato più volte, l’acqua dolce è essenziale per tutte le forme di vita del nostro pianeta. All’arrivo di Toma, “astrofisico cinese in erba” e di Annika, “maestra della logica formale”, i nostri si mettono al lavoro, per trovare una soluzione al grave problema…

E ovviamente si scontreranno con gli interessi economici di un gruppo di cattivoni!

Alla fine del libro, un po’ di fisica per capire meglio quello che viene detto nel romanzo e anche dei divertenti giochi!

Insomma, un libro che sarà pure pensato per i ragazzi, ma che ha parecchio da insegnare anche a noi “adulti”… e ci rende più consapevoli del mondo disastroso che stiamo lasciando ai nostri figli…

Ricordate: l’unico vero errore nella vita è non imparare dalle lezioni

Ve lo consiglio

VOTO : 10 / 10

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!