PROMESSE di Jeffery Deaver

 PROMESSE è una raccolta di due romanzi brevi che Jeffery Deaver dedica ai suoi “eroi”, Amelia Sachs e Lincoln Rhyme. Che si sposano!!! Ve li racconto.

PROMESSE

Jeffery Deaver

TITOLO ORIGINALE : VowsWhere the Evidence Lies

PRIMA PUBBLICAZIONE : 2019

Traduzione : Rosa Prencipe

Prima edizione italiana : 2019

EDITORE : Rizzoli

Pagine : 525 p.
Genere: thriller, poliziesco, suspense

Preceduto da : Il taglio di Dio

PROMESSE : descrizione (dal sito dell’editore)

Come per il principio di Locard, secondo cui in ogni crimine si verifica un trasferimento di prove, per Lincoln Rhyme e Amelia Sachs sembra valere la legge per cui ovunque si trovino li aspetta un enigma che mette alla prova il loro talento da detective.

La coppia ha scelto Bellagio, sul lago di Como, per sposarsi, insieme a un gruppo scelto di amici, ma la luna di miele si trasforma immediatamente in una investigazione privata con un finale sorprendente.

Allo stesso modo in Florida, dove Rhyme ha appena finito un ciclo di lezioni di tecniche forensi, i due vengono coinvolti nel caso di un aereo inabissato nell’Oceano Atlantico per cause tutte da chiarire. Incidente tecnico o attentato? E cosa può inventarsi un criminologo

se le eventuali prove giacciono, irraggiungibili, nella Fossa di Porto Rico, a otto chilometri di profondità? E una tempesta di quelle che si vedono solo in Florida ha spazzato via dalla pista di decollo ogni traccia?

Due gioielli perfetti dalla penna di un maestro del thriller, questi racconti trascinano il lettore in un entusiasmante giro sulle montagne russe, tra colpi di scena e geniali svolte narrative. Nella misura breve Jeffery Deaver porta al virtuosismo la sua abilità di costruzione di trame e personaggi, con cui ha conquistato il cuore di milioni di lettori

PROMESSE : l’autore

Nato vicino a Chicago, nella città di Glen Ellyn, il 6 maggio 1950, Deaver è un prolifico scrittore statunitense, noto soprattutto per la serie avente come protagonista Lincoln Rhyme.

Scrittore di romanzi thriller, ha vinto per tre volte l’Ellery Queen Readers Award for Best Short Story of the Year, il British Thumping Good Read Award, il Crime Writers Association’s Ian Fleming Steel Dagger Award, ed è stato sei volte nominato all’Edgar Award.

Ha conosciuto il successo internazionale con Il collezionista di ossa con cui nel 1999 ha vinto il Premio Nero Wolfe e nel 2001 il WH Smith Thumping Good Read Award.

È il primo romanzo del ciclo di Lincoln Rhyme e Amelia Sachs, da cui tra l’altro è stato tratto l’omonimo film.

PROMESSE : il ciclo di Lincoln Rhyme

  1. Il collezionista di ossa (The Bone Collector, 1997)
  2. Lo scheletro che balla (The Coffin Dancer, 1998)
  3. La sedia vuota (The Empty Chair, 2000)
  4. La scimmia di pietra (The Stone Monkey, 2002)
  5. L’uomo scomparso (The Vanished Man, 2003)
  6. La dodicesima carta (The Twelfth Card, 2005)
  7. La luna fredda (The Cold Moon, 2006)
  8. La finestra rotta (The Broken Window, 2008)
  9. Il filo che brucia (The Burning Wire, 2010)
  10. La stanza della morte (The Kill Room,2013)
  11. L’ombra del collezionista (The Skin Collector, 2014)
  12. Il re dei morti (The Deliveryman – racconto, 2016 – Rizzoli, 2018)
  13. Il bacio d’acciaio (The Steel Kiss, 2016)
  14. Il valzer dell’impiccato, 2017
  15. Il taglio di Dio (The Cutting Edge, 2018)
  16. Promesse (VowsWhere the Evidence Lies, 2019)

PROMESSE : breve riassunto e commento personale

Amelia e Lincoln finalmente si sposano. E quale luogo migliore di Bellagio per coronare il loro sogno? Insieme a loro, sono gli amici di sempre.

Thom Reston, naturalmente, l’assistente di Rhyme; Lon Sellitto, partner del criminologo ai tempi del New York Police Department, con la sua fidanzata Rachel; Ron Pulaski, giovane agente di pattuglia che ha lavorato spesso con Rhyme e Sachs, la madre di Sachs, Rose; Mel Cooper, il fidato tecnico di laboratorio di Rhyme, e la sua fidanzata scandinava mozzafiato.

L’ultima componente del gruppo è Pam Willoughby, la giovane donna che Sachs ha salvato da una banda di terroristi (capeggiati nientemeno che dalla madre di Pam) e che è diventata per Amelia una sorta di sorella minore.

Breve e d’effetto il discorso di Rose.

«Vorrei dire solo due parole. E intendo in senso letterale. Amelia, Lincoln: era ora!»

Per la luna di miele, Lincoln e Sachs restano a Bellagio, mentre gli ospiti raggiungono Courmayeur. Ma subito qualcosa scombussola la tranquillità della coppia. Una cliente americana dell’albergo ha chiesto ad Amelia se può aiutarla. Claire Dunning è preoccupata per il  marito, dipendente di un’azienda di attrezzature mediche, la JDZ Systems:

Lei, Richard e tre dipendenti della JDZ-Sys erano da quelle parti per sovrintendere all’installazione del prodotto di punta dell’azienda presso l’ospedale universitario di Como.

A quanto pare, il marito si comporta in modo strano. La tradisce oppure ha problemi sul lavoro? E se il marito sta vendendo segreti ai concorrenti della sua azienda?

Ovviamente Amelia e Lincoln accettano di aiutare la donna. E si ritroveranno invischiati in una storia molto peggiore….

Il secondo racconto, In assenza di prove, è invece ambientato in Florida. All’inizio un aereo è in emergenza … Lincoln è in Florida con Amelia e Thom Reston per dare lezioni di tecniche forensi alla polizia della contea.

Alla fine del corso, un detective del locale dipartimento dello sceriffo, Preston Gillette, avvicina Lincoln e chiede il suo aiuto. Un uomo d’affari del posto, Stephen Nash, è appena morto in quello che a livello ufficiale non era ancora stato dichiarato un incidente.

Secondo le prime ipotesi, qualcuno poteva avere introdotto un ordigno a bordo dell’aereo di Nash

Dopo l’esplosione dell’ordigno, l’aereo non era andato in pezzi ma era affondato

«sul fondo della Fossa di Porto Rico….Il punto più profondo dell’Oceano Atlantico… Non c’è modo di riportare il velivolo in superficie, ed è impossibile raggiungerlo per analizzare le prove.»

Nash non sembra avere nemici tali da volerne la morte… Analizzando la situazione, è subito chiaro che a installare l’ordigno può essere stato solo un dipendente dell’aeroporto pagato per farlo oppure costretto.

Lincoln decide di interrogare i tre dipendenti dell’aeroporto. Solo l’addetto al rifornimento, Joey Wilson, appare sospetto… Ma l’uomo è solo un trafficante di erba…

Il giorno dopo spuntano dei testimoni a sorpresa e il vero responsabile decide di eliminarli… Speriamo che Amelia e Lincoln riescano ad arrivare in tempo!

Più fiacco del precedente, il racconto riesce comunque ad appassionarci fino all’ultima pagina!

Se amate questa serie, questo libro fa per voi, perché finalmente potremo vedere i nostri eroi coronare il loro sogno d’amore!

VOTO : 8 / 10

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!