Crea sito

PANE SOFFICE ZUCCA E CASTAGNE (farina)

PANE SOFFICE ZUCCA E CASTAGNE. Un pane di antica tradizione

A quanto ho scoperto, questo pane era molto diffuso nel Medioevo, quando i nostri avi lo preparavano spesso, perché potevano macinare le castagne in casa senza pagare alcuna tassa (vedi QUI).

La presenza della zucca serve a rendere meno marcato il sapore delle castagne e a conferire morbidezza al pane, che si mantiene fresco e soffice per molti giorni.

Io l’ho preparato con lievito madre rinfrescato (vedi QUI), ma potete prepararlo con 25 g di lievito di birra disciolto in poca acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero. Le dosi degli altri ingredienti restano identiche

PANE SOFFICE ZUCCA E CASTAGNE. LA RICETTA

⇒ Ingredienti (per una pagnotta DI CIRCA 1 KG)

  • Polpa di zucca  g 200
  • Farina di castagne  200
  • Farina Manitoba  g 300
  • Latte ml 200
  • Acqua ml 100
  • Olio extravergine di oliva ml 50 (due cucchiai)
  • Zucchero o Miele 2 cucchiaini
  • Sale 2 cucchiaini
  • Lievito madre già rinfrescato g 125 oppure Lievito di birra fresco g 25

⇒ PREPARAZIONE

FASE 1: PREPARARE LA ZUCCA

  • Sbucciate la zucca, tagliatela a dadini e cuocetela a vapore oppure in acqua bollente salata finché non diventa morbida
  • Riducete la zucca in purea

FASE 2: SCIOGLIERE IL LIEVITO

  • Sia che usiate il lievito madre che quello di birra, scioglietelo nell’acqua tiepida con lo zucchero (o il miele)

FASE 3: IMPASTARE

  • Mescolate le due farine in una ciotola e aggiungete la purea di zucca.
  • Unite il lievito disciolto e il latte, leggermente intiepidito

  • Cominciate ad amalgamare gli ingredienti e, dopo un po’, aggiungete il sale disciolto nell’olio
  • Lavorate l’impasto energicamente per almeno dieci minuti, formando una palla.

  • Incidete l’impasto con una croce e coprite con un panno umido

  • Fate lievitare l’impasto fino al raddoppio.

FASE 4: FORMARE IL PANE

  • Quando il vostro impasto avrà raddoppiato il suo volume, riprendetelo e stendetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato.
  • Ripiegate l’impasto su se stesso a formare una pagnotta.
  • Adagiate la pagnotta in uno stampo foderato di carta forno
  • Incidete la superficie con un paio di tagli orizzontali e fate riposare per almeno un’ora prima di infornare in forno preriscaldato a 180°C per 55 – 60 minuti
  • Sfornate il pane e fate raffreddare

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!