Crea sito

Loukoumades: la cicerchiata degli antichi Greci

Loukoumades: la cicerchiata di Grecia.

I Loukoumades (“λουκουμάδες”; al singolare: λουκουμάς, loukoumas) sono frittelle dolci tipiche della Grecia, di origine turca.

Si possono gustare sia in versione dolce che salata.

Nella versione più tradizionale, queste palline di pasta si mangiano cosparse di sciroppo, cannella e sesamo o noci tritate. Ma potete servirli come aperitivo salato, aggiungendo erbe aromatiche e spezie alla pastella e poi cospargendoli di briciole di feta.

Ma potete creare anche una versione più elaborata, ricoprendoli con fonduta di formaggio!

  • Preparazione: 10 minuti + il tempo di lievitazione Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 -8 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per l'impasto dei Loukoumades

  • 320 g Farina
  • 150 ml acqua tiepida
  • 100 ml Latte
  • 10 g Lievito di birra fresco (oppure un cucchiaino di quello secco (tipo Mastro Fornaio))
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • q.b. olio per friggere

Per lo sciroppo

  • 1 tazza da caffè Miele
  • 2 tazze da caffè Zucchero
  • 1 tazza da caffè Acqua
  • 1 limone (La scorza grattugiata e un goccio di succo)
  • 1 Cannella in stecche (Facoltativo)

Per decorare

  • q.b. Cannella in polvere
  • q.b. Noci tritate (o nocciole o mandorle o pistacchi)

Preparazione

  1. FASE 1: PREPARARE LA PASTELLA PER I LOUKOUMADES

    • Sciogliete il lievito in 100 ml di acqua tiepida.
    • Setacciate  la farina con il sale e aggiungete il lievito sciolto nell’acqua.
    • Mescolate energicamente con una frusta a mano e, poco alla volta, unite l’acqua tiepida. Dovrete ottenere una pastella piuttosto densa.
    • Se necessario, aggiungete ancora un poco di acqua, oppure, se la pastella risultasse troppo liquida un poco di farina.
    • Coprite con un canovaccio umido  e lasciate  lievitare finché l’impasto non triplica il  suo volume.
  2. FASE 2: PREPARARE LO SCIROPPO

    • Versate in un pentolino tutti gli ingredienti necessari e portate a ebollizione.
    • Dal momento in cui lo sciroppo arriva a ebollizione, fate sobbollire per 3  minuti a fuoco medio.
    • Togliete quindi il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo ottenuto.
  3. FASE 3: FRIGGERE I LOUKOUMADES

    • Versate in una padella abbondante olio da frittura e fatelo scaldare.
    • Quando l’olio sarà ben caldo, prendete un pochino di pastella con un cucchiaino e, aiutandovi con un altro cucchiaio, fate scendere l’impasto nell’olio bollente
    • Friggete pochi loukoumades alla volta, cuocendoli finché non risultano gonfi e dorati.
    • Appena cotti, scolateli con la schiumarola e scolateli su  carta  da cucina.
    • Procedete allo stesso modo fino a terminare l’impasto
  4. FASE 4: COMPLETARE

    • Una volta terminata la frittura dei loukoumades, disponeteli su un piatto da portate e ricopriteli con lo sciroppo preparato
    • Completate con una spolverata di cannella e, se volete, con una granella di nocciole, mandorle, noci, pistacchi…
  5. In Grecia vi potrebbe capitare di mangiare i loukoumades ricoperti con una salsa al cioccolato. Potete fare lo stesso, sciogliendo 100 g di cioccolato a bagnomaria e poi versandolo sulle palline

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *