Crea sito

Lenticchie e zucca. Un antipasto/ contorno per il Cenone di San Silvestro

Lenticchie e zucca. Un’idea per servire le lenticchie durante il cenone di fine anno, per accompagnare filetti di merluzzo al vapore

Poiché le lenticchie sono le indiscutibili protagoniste della cena di fine anno, proviamo delle ricette alternative alla classica, che prevede la presenza anche del cotechino o di altro tipo di carne.

In questo contorno facile e saporito le lenticchie vengono associate a dadini di zucca, insaporite con un poco di pomodori pelati e prezzemolo.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Lenticchie precotte
  • 300 g Zucca a dadini
  • 100 g Pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

    • Tritate la carota e la cipolla finemente e fatele rosolare in un filo di olio fatto scaldare in una pentola per qualche minuto
    • Unite i pomodori pelati, tagliate a pezzetti, salate e pepate
    • Lasciate insaporire per circa 5 minuti
    • Unite quindi la zucca tagliata a dadini e lasciate andare a fiamma bassa per 10 minuti
    • Aggiungete infine le lenticchie ben sgocciolate dal liquido di conservazione e fate insaporire ancora per altri 10 minuti
    • Unite il rosmarino tritato
    • Servite le lenticchie, magari accompagnando con crostini di pane

Note

LENTICCHIE E ZUCCA: Un’idea per servire

Potete anche frullare la zucca prima di aggiungere le lenticchie. Otterrete così una crema di zucca con lenticchie, che potrete poi completare con filetti di merluzzo (o di baccalà) cotti al vapore.

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *