Crea sito

Insalata di cavoli e melagrana

Insalata di cavoli e melagrana

Una delle mie insalate preferite, soprattutto in questo periodo dell’anno in cui i cavoli abbondano in tutte le loro forme e colori!

In particolare, mi piace insieme al salmone ma anche in abbinamento al tofu! Insomma, la mia dieta è sempre piuttosto variegata…

Ve la propongo nella versione semplificata. Potete poi arricchirla con tutti gli ingredienti che preferite, dalle carote ai finocchi agli agrumi ai kiwi!

Insalata di cavoli e melagrana. La ricetta per 4

  • DIFFICOLTÀ : bassa
  • PREPARAZIONE : 15 minuti
  • COTTURA : –
  • COSTO : medio

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Tagliate il cavolo a listarelle sottili, quindi mettetelo in una ciotola e risciacquatelo con abbondante acqua fredda.

Lasciatelo quindi a sgocciolare in uno scolapasta.

Intanto spremete arancia e limone e mescolate il succo in una ciotola insieme alla tahina e allo sciroppo d’acero.

Aggiungete due cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate la salsina.

Unite quindi il cavolo cappuccio e mescolate con le mani per condirlo bene.

Lasciate marinare per almeno un’ora.

Al momento di servire, cospargete con i chicchi di melagrana e unite, se vi piace, il kiwi a fettine.

Insalata di cavoli e melagrana : la melagrana

Il frutto del melograno, o melagrana, è tipico della stagione autunnale e matura a partire dal mese di ottobre. Non dimentichiamo di portarlo in tavola quando lo abbiamo a disposizione perché si tratta di un vero e proprio toccasana per la salute.

Ricca infatti di vitamine (A, C e del gruppo B) e di minerali (potassio e fosforo), la melagrana rinforza il sistema immunitario: per questo sarebbe bene gustarne addirittura un paio al giorno all’inizio dell’autunno. I suoi principi attivi, infatti,  ci preparano ad affrontare i malanni da freddo con un’azione simile a quella di un vaccino

Il nome “melograno” deriva dal latino malum (“mela”) e granatum (“con semi”).

UNA PRECISAZIONE LINGUISTICA: Con il termine melograno spesso si indicano sia l’albero che il frutto, ma più correttamente in italiano il frutto viene chiamato melagrana.

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!