Crea sito

GULGULA Arancia e banane. Dolci dal Bengala

GULGULA Arancia e banane. Per un dolce alternativo-

GULGULA Arancia e banane. I GULGULA

I gulgula sono un dolce tradizionale tipico di molte regioni dell’India, preparato spesso in occasione di particolari festività.

Si tratta di dolcetti fritti simili alle nostre castagnole. Facili e veloci da preparare, sono a base di farina, zucchero e spezie. A questi ingredienti base, spesso si uniscono altri ingredienti, dallo yogurt alla frutta.

GULGULA Arancia e banane. La ricetta

Questa versione, che secondo un sito web è bengalese, è arricchita con banane.

Sul mio libro di cucina indiana è riportata la versione base, con due cucchiai di yogurt nell’impasto e varie spezie.

Ma stavolta ho voluto preparare la ricetta proposta QUI, aggiungendo alle banane il succo e la buccia grattugiata di un’arancia. BUONE!!!

La prossima volta provo con le pesche e con l’ananas!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 -20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 125 g Farina 00
  • 3 Banane
  • 1 Arancia (Succo e buccia grattugiata)
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 40 g Zucchero di canna (Due cucchiai)
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Cannella in polvere
  • q.b. olio per friggere (oppure burro chiarificato)
  • q.b. Zucchero a velo (Per rifinire. Facoltativo)

Preparazione

    • In un piattino, schiacciate con una forchetta le banane sbucciate e irrorate con il succo di arancia.
    • Mettete in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero di canna, il sale, la buccia grattugiata dell’arancia e la cannella in polvere.
    • Mescolate le polveri con un cucchiaio di legno e aggiungete le banane schiacciate.
    • Se le banane sono abbastanza mature, probabilmente non avrete bisogno di aggiungere acqua o latte.
    • Dovete ottenere una pastella umida, quindi in caso sia troppo asciutta aggiungete un cucchiaio di acqua/latte alla volta.
    • In una padella, fate scaldare 4-5 centimetri d’olio (o di ghee).
    • Quando sarà arrivato a temperatura, aiutandovi con due cucchiai, create degli ovali di pastella e depositateli con delicatezza nell’olio.
    • Friggete i gulgula, girando una volta, finché non sono dorati alla perfezione.
    • Scolateli dall’olio e trasferiteli su carta assorbente.

     

    • Fate riposare qualche minuto e poi servite, eventualmente con una spolverata di zucchero a velo

Note

GULGULA Arancia e banane. Un’idea in più.

In pratica, potete preparare queste frittelle come preferite. Ad esempio, potete grattugiare 400 g di mele o di pere e sostituirle alle banane, magari arricchendo l’impasto con un cucchiaio di cacao in polvere o con cioccolata grattugiata.

Proverò con gocce di cioccolato bianco e ananas!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *