Crea sito

GELATINE DOLCI DI ZUCCA

GELATINE DOLCI DI ZUCCA

Dopo aver imparato a fare le gelatine dolci di frutta (vedi QUI), ho deciso di sbizzarrirmi e, siccome in questo periodo dell’anno le zucche non mancano mai, ho pensato di sfruttare la purea di zucca anche per preparare queste morbide caramelle!

Vi dirò: sono state un successo!

In pratica sono sparite in pochi giorni… E dovrò prepararle di nuovo! Stavolta però aggiungerò qualche spezia in più!

Bene, quindi, mettiamoci al lavoro!

GELATINE DOLCI DI ZUCCA. La preparazione

  • DIFFICOLTÀ : bassa
  • PREPARAZIONE : 15 minuti
  • COTTURA  :  10 minuti
  • RIPOSO : 10- 12 ore
  • COSTO : basso

INGREDIENTI

  • POLPA DI ZUCCA 400 g (cotta diventano circa 300 g)
  • ZUCCHERO 120 – 150 g (+ altro per passarvi le gelatine una volta pronte)
  • LIMONE 1 (solo succo)
  • ACQUA 200 ml
  • MAIZENA (AMIDO DI MAIS) 30 g
  • GELATINA (colla di pesce) 30 g (oppure AGAR AGAR in polvere)

PREPARAZIONE

FASE 1: PREPARARE LA ZUCCA

Innanzitutto tagliate la polpa di zucca a dadini e cuocetela a vapore oppure in acqua bollente finché non diventa morbida. Io ho usato il microonde

Frullate quindi la polpa di zucca in modo da ottenere una purea piuttosto liscia. Se vi piace, potete condirla con cannella in polvere, zenzero, cardamomo…

Passate ora alla preparazione delle gelatine

FASE 2 : PREPARARE LE GELATINE DI ZUCCA

Innanzitutto se usate la colla di pesce, mettete DIECI MINUTI i fogli in acqua fredda per ammorbidirli.

Rivestite quindi con pellicola trasparente una teglia 18 * 15.

Intanto mettete in una casseruola lo zucchero con l’acqua e il succo del limone.Stemperatevi l’amido di mais, mescolando con una frusta a mano per evitare che si formino grumi.

Mettete quindi la casseruola sul fornello con fuoco bassissimo e, quando arriverà quasi a bollore e il composto sarà molto liscio, aggiungete la purea di zucca.

Continuate a mescolare, sempre tenendo la casseruola sul fuoco.

Appena arriverà nuovamente a bollore, togliete dal fuoco e, mescolando in continuazione, stemperatevi la colla di pesce ben strizzata o l’agar agar.

Versate il composto così ottenuto nella teglia rivestita di pellicola trasparente. Con le quantità indicate e con le dimensioni della teglia 18* 15 cm dovreste ottenere uno strato spesso 1.5 cm.

Potete anche versare il composto negli stampini di silicone

Lasciate solidificare il composto per 10 – 12 ore.

Trascorso questo tempo, tagliate le gelatine con degli stampini oppure con un coltello

Fate asciugare per un paio d’ore e poi passate i dolcetti nello zucchero semolato

Potete anche riporle in una scatola di latta e passarle nello zucchero semolato solo al momento di servirle.

In questo modo si conserveranno per circa 20 giorni a temperatura ambiente

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!