Crea sito

FUNGHI TRIFOLATI un classico buonissimo

FUNGHI TRIFOLATI un classico buonissimo

In pratica, sono il contorno che preparo quando in casa non ci sono altre verdure. Io li adoro, il Maritozzo un po’ di meno, ma quando aggiungo qualche variante è felice come una Pasqua!

In particolare, alla mia amata metà piacciono con l’aggiunta di striscioline di bacon croccante oppure mescolati con uvetta o chicchi d’uva. Se non temete di osare, provateli con un cucchiaio di cacao amaro e una grattugiata di cioccolato fondente…Resterete stupiti!

  • Preparazione: 15 -20 Minuti
  • Cottura: 10 -15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 – 6 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Funghi (anche congelati)
  • 1-2 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale e peperoncino

Preparazione

    • Eliminate la parte terrosa del gambo dei funghi e puliteli bene con un panno umido.
    • Dopo averli puliti accuratamente, tagliate a fettine i funghi più grandi. Lasciate interi o dividete a metà i funghi più piccoli
    • Lavate accuratamente il prezzemolo e il peperoncino, se usate quelli freschi e fateli asciugare su un canovaccio pulito.
    • Tritate quindi il prezzemolo e tagliate a pezzetti il peperoncino, dopo aver eliminato i semi al suo interno
    • Sbucciate gli spicchi d’aglio e, se vi piace, tagliateli a fettine sottili. Se invece volete eliminarli dopo aver insaporito l’olio, lasciateli interi
    • In una capace padella antiaderente, versate un filo di olio e fatelo scaldare.
    • Unite quindi gli spicchi d’aglio e fateli dorare
    • Appena l’aglio sarà dorato, aggiungete i funghi e fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.
    • Aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma bassa per altri 5-6 minuti
    •  
    • Completate quindi il piatto con il prezzemolo tritato e il peperoncino e servite ben caldo

Note

FUNGHI TRIFOLATI un classico buonissimo. Un’idea in più

Se usate funghi champignon, potete aumentare il sapore aggiungendo 20 g di porcini essiccati, fatti rinvenire in acqua tiepida per 15 minuti. Uniteli quindi ai funghi in cottura dopo un paio di minuti.

Filtrate l’acqua di ammollo dei funghi e aggiungetela in padella insieme ai funghi, per non usare troppo olio!

FUNGHI TRIFOLATI al POMODORO

Potete anche aggiungere ai funghi qualche pomodorino diviso a metà, oppure circa 200 g di pomodori a pezzetti! Otterrete così un contorno completamente diverso

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *