Crea sito

Enyucados crocchette di zucca dal Costa Rica

Enyucados

crocchette di zucca(rossa) dal Costa Rica

Gli enyucados sono deliziose frittelle di zucca, facilissime da preparare, che poi potete anche arricchire con altri ingredienti.

Tipica del Costa Rica (e di tutta l’area caraibica), questa ricetta si prepara con la zucca rossa (yuca), propria del piccolo Stato del Centro America.

Io l’ho preparata con una delle zucche che coltiva il Nonno e sono state veramente una scoperta. La ricetta tradizionale prevede anche l’aggiunta di carne. Io ho preferito lasciarle quasi al naturale, con l’aggiunta di due cucchiai di formaggio grattugiato.

Potete servire queste polpettine come antipasto, ma anche come contorno oppure addirittura come secondo piatto, soprattutto se decidete di aggiungere altri ingredienti!

Enyucados. La ricetta per 4 persone

  • DIFFICOLTÀ : bassa
  • PREPARAZIONE : 20 minuti
  • COTTURA : 45 minuti

INGREDIENTI

  • POLPA DI ZUCCA 500 g
  • UOVA 2
  • FARINA  100 g (potete anche utilizzare il pangrattato)
  • FORMAGGIO GRATTUGIATO 2 cucchiai (facoltativo)
  • SALE 1 pizzico
  • PREZZEMOLO q.b. (facoltativo)
  • PANGRATTATO q.b.
  • OLIO PER FRIGGERE

PREPARAZIONE

  • Mettete la polpa di zucca in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per circa 30 minuti, fino a che non risulterà morbida.
  • Eliminate quindi la buccia e riducete la polpa in purea, utilizzando il passaverdure oppure il mixer.

  • Raccogliete la purea in una ciotola e lasciatela intiepidire.
  • Quando sarà quasi fredda, aggiungete le uova, il burro ammorbidito, il formaggio grattugiato e la farina, mescolando per bene. Volendo, potete aggiungere anche del prezzemolo tritato.

  • Regolate di sale e amalgamate gli ingredienti tra loro.

  • Ricavate quindi delle polpettine e passatele nel pangrattato

  • Friggete quindi le Enyucados in abbondante olio caldo oppure cuocetele in forno preriscaldato a 180°C

  • Saranno cotte appena assumeranno un bel colore dorato
  • Servitele calde!

Enyucados. Un’idea in più

Potete accompagnare queste frittelle con una salsa guacamole, oppure con un’emulsione preparata con un vasetto di yogurt bianco e un cucchiaio di olio extravergine di oliva!

Volendo, potete anche farcirle con mozzarella, carne, un pezzetto di acciuga…

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!