Crea sito

Curry di zucca e ceci

Curry di zucca e ceci. Una densa zuppa da consumare calda o fredda!

Una ricetta veloce, da confrontare con quella del cacciucco di ceci che vi posterò tra poco. Che c’è di meglio di un curry indiano per sfruttare a pieno le nostre conoscenze sulle spezie?

Vi ricordo che, in India, il termine “curry” non indica la miscela di spezie che noi chiamiamo con questo nome (e che in realtà si chiama GARAM MASALA).

Il curry in India è invece un piatto, che può essere a base di pesce, carne e/o verdure, preparato con una salsa speziata a base di garam masala. il significato del nome è spezia calda, bollente, anche nel senso di piccante.

Questo curry con zucca e ceci vi potrà sembrare un piatto autunnale, ma noi lo consumiamo spesso freddo, in abbinamento con crostini di pane o con del riso bianco. Una zuppa densa e cremosa, per mantenersi in forma e prepararsi alla “fatidica” prova costume!

Curry di zucca e ceci. LA RICETTA PER 4 PERSONE

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min + il tempo per l’ammollo dei ceci : 12 ore (una notte)
  • Cottura:  140 min (molto meno se usate la pentola a pressione)
  • Costo:  basso

Ingredienti

  • ZUCCA pulita e già tagliata a  dadini 800 g
  • CECI SECCHI 200 g (oppure 400 g di ceci già cotti)
  • CIPOLLA 1
  • AGLIO 1 spicchio
  • OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA 1 cucchiaio
  • Peperoncino 1
  • Paprika piccante 1 cucchiaino
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaino
  • Senape in polvere mezzo cucchiaino
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaino
  • ACQUA 200 ml
  • PREZZEMOLO TRITATO 1 CUCCHIAIO
  • YOGURT BIANCO 150 g
  • SALE  q.b.
  • PEPE q.b.

PREPARAZIONE

FASE 1: CUOCERE I CECI.

  • Mettete in una ciotola capiente i ceci secchi e copriteli con un volume doppio di acqua fredda.
  • Teneteli a bagno per almeno una notte.
  • Quando dovrete cucinarli, scolate i ceci e metteteli  in una pentola. Aggiungete abbondante acqua fredda (il livello dell’acqua deve superare di almeno 5 cm quello dei ceci) e portate a ebollizione.
  • Fate cuocere i ceci per circa 1 ora o finché non diventano morbidi. Con la pentola a pressione, vi basteranno 20 minuti a partire dal sibilo.

FASE 2 : PREPARARE IL CURRY

  • Mentre i ceci continuano a cuocere, pulite la zucca, eliminando la buccia, i semi e i filamenti interni.
  • Riducetela quindi a dadini e mettetela da parte.
  • Tritate la cipolla con l’aglio
  • In un capace tegame, fate appassire il trito di cipolla e aglio con due cucchiai di acqua (potete anche usare un cucchiaio di olio).
  • Quando il trito sarà diventato morbido, aggiungete le spezie che avete deciso di usare e mescolate bene gli ingredienti.
  • Unite quindi la zucca a dadini, salate e pepate.
  • Fate rosolare i dadini per 3-4 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare si attacchi.
  • Aggiungete il bicchiere d’acqua e continuate a cuocere a fuoco basso per 7-8 minuti, finché tutta l’acqua non si sarà asciugata.
  • A questo punto aggiungete i ceci con un paio di mestoli della loro acqua di cottura.
  • Fate sobbollire finché il liquido non si sarà asciugato. Se necessario, aggiungete ancora un mestolo di acqua calda.
  • Quando le verdure sono pronte, aggiungete lo yogurt e il peperoncino a pezzetti, il prezzemolo tritato e servite

Curry di zucca e ceci. Un’idea in più:

Potete arricchire questo piatto con altre verdure, come ad esempio due zucchine ed una carota. Unite la carota ai ceci e poi schiacciatela con una forchetta. Invece tagliate le zucchine in tronchetti e aggiungeteli alla zuppa solo 5 minuti prima del completamento della cottura

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!