Crea sito

CRUMBLE DI ZUCCA E PERE… Sinfonie d’Autunno

CRUMBLE DI ZUCCA E PERE: due eccellenze d’Autunno per un dolce facile facile

CRUMBLE DI ZUCCA E PERE : LA RICETTA

I TEMPI

  • preparazione: 5  minuti
  • riposo dell’impasto: 30 minuti
  • cottura: 30 – 35 minuti

INGREDIENTI

  • Pere sbucciate e private del torsolo : 350 g (circa 3 pere)
  • Zucca decorticata e ridotta a dadini : g 350 (circa 500 g con buccia e semi)
  • Zucchero semolato g 100 per l’impasto + 50 g  per la frutta
  • Farina di Mandorle : g 100
  • Burro : g 100 ammorbidito a temperatura ambiente
  • Farina 00 : g 100
  • Zenzero fresco o in polvere 1 cucchiaino
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino Facoltativo

PROCEDIMENTO

FASE 1: CUOCERE ZUCCA E PERE
  • Mettete la zucca e le pere a dadini in una capace padella antiaderente con un cucchiaio di acqua
  • Aggiungete 50 g di zucchero, lo zenzero e la cannella
  • Fate cuocere a fuoco basso per 10 – 15 minuti, finché non si ammorbidiscono
  • Spegnete

FASE 2: PREPARARE IL CRUMBLE

  • Impastate il burrlo (morbido) con 100 g zucchero e le due farine, di mandorle e 00.
  • Sbriciolate poi l’impasto con le mani, facendo cadere le briciole su una teglia coperta di carta forno.
  • Fate riposare le briciole in frigo per 30 minuti

FASE 3: CUOCERE LE BRICIOLE

  • Infornate la teglia con le briciole in forno già caldo a 180°C  per 10 minuti
  • Mescolate le briciole e cuocete ancora per 5 minuti.
  • Sfornate e servite tiepido insieme alla composta di zucca e pere

CRUMBLE DI ZUCCA E PERE : un’idea in più

Potete servire il crumble anche con una crema di zucca (vedi QUI)

Io preparo sempre la dose raddoppiata, così, dopo aver cotto le briciole, le metto nel congelatore e le tiro fuori quando ne ho bisogno

Le scaldo poi al microonde e le servo con una composta di frutta, preparata con i frutti a disposizione.

CRUMBLE DI ZUCCA E PERE : IL CRUMBLE

In Inglese TO CRUMBLE significa “sbriciolare”. Infatti il crumble è una pasta sablée sbriciolata, per realizzare un dolce al cucchiaio

Il crumble nasce per  SFRUTTARE la frutta troppo matura, destinata altrimenti ad essere buttata.

Si tratta di un “dolce di guerra”. Sembra infatti che sia nato durante la Seconda Guerra Mondiale quando era difficilissimo (e molto caro) trovare gli ingredienti base  per le crostate (burro, zucchero e farina).

La ricetta originale del crumble è quella con le MELE. Nel tempo, però, alle mele si è sostituita la frutta più diversa, e, addirittura, carni e verdure!
Diciamo pure che è diventato un gratin più grossolano!

Posterò sicuramente altre ricette, soprattutto salate!

IL CRUMBLE SALATO

L’impasto per il crumble salato prevede l’uso di un formaggio grattugiato al posto della farina di mandorle e dello zucchero ( io uso questa, presa da un ricettario scozzese):

INGREDIENTI

  • Farina 0 100 g
  • burro morbido (ma non fuso) 100 g
  • Formaggio grattugiato 100 g

PROCEDIMENTO

  • Mettete in una ciotola il formaggio grattugiato e la farina
  • Mescolate i due ingredienti ed aggiungete il burro a pezzetti.
  • Lavorate gli ingredienti con la punta delle dita finché il composto inizia ad assomigliare ad una sabbia grossolana.
  • Distribuite la pasta sbriciolata su una teglia ricoperta di carta – forno e fatela raffreddare in frigorifero per 30 minuti.
  • Cuocete quindi in forno preriscaldato a 180°C per 15 – 20 minuti, mescolando a metà cottura.
  • Sfornate la pasta per crumble dal forno non appena diventerà uniformemente dorata.
  • Potete ora usarla per realizzare la vostra ricetta oppure metterla nel congelatore.

Una scheda su questo alimento la trovate QUI

 

 

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!