Crea sito

Crostata con zucca, verza e patate con semi di chia

CROSTATA CON ZUCCA VERZA E PATATE: un piatto semplice e veloce per cominciare la settimana dedicata alla zucca e alle altre verdure di stagione

(vedi FRUTTA E VERDURA DI OTTOBRE)

La Natura, lo sappiamo, ci fornisce tutte le armi per combattere i cambiamenti legati alle stagioni. Anche se ormai “non esistono più le mezze stagioni”, tuttavia il nostro organismo “sente” che deve adeguarsi.

A me succede sempre quando comincio a vedere patate, zucca, verze… Ho il bisogno fisiologico di cucinare piatti facili, veloci, caldi o tiepidi, ricchi di vitamine e sali minerali, oltre che più abbondanti di carboidrati di quanto siano in estate, in cui preferiamo una dieta più proteica.

Questa torta salata si può anche in anticipo.

Infatti si può tranquillamente riscaldare oppure servire fredda!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta brisé
  • 250 g Polpa di zucca (già pulita e tagliata a dadini)
  • 1 patata (di medie dimensoni (circa 150 – 200 g))
  • 200 g Verza
  • 1 Porro
  • 200 ml Brodo vegetale (anche da preparato granulare)
  • 1 cucchiaio semi di chia (oppure di sesamo)
  • 1 cucchiaino timo tritato (oppure salvia)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaino Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Fase 1: preparare le verdure

    • Sbucciate la carota, la patata, la zucca e tagliate tutto a dadini
    • Affettate il porro in senso verticale e poi, sfogliandolo con un dito, passatelo sotto l’acqua corrente per eliminare eventuale terra tra gli strati
    • Affettate il porro, compresa la parte verde, eliminando eventuali foglie gialle o rovinate
    • Staccate le foglie di verza dal torsolo e lavatele
    • Riducetele quindi in striscioline sottili
  2. FASE 2: PREPARARE IL RIPIENO 

    • In una capiente casseruola, fate scaldare un cucchiaino di olio e fatevi appassire il porro.
    • Aggiungete la patata e la verza e fate cuocere a fuoco medio, bagnando con il brodo caldo, per 15 minuti.
    • Unite la zucca e fate cuocere per altri 10 minuti e spegnete.
    • Aggiungete il timo o la salvia, se vi piace
    • Salate e pepate a vostro gusto
  3. FASE 3: COMPLETARE LA TORTA

    • Foderate uno stampo per torte con cerniera apribile con la pasta brisé e bucherellate il fondo con una forchetta
    • Riempite la sfoglia con il composto di verdure e spolverate la superficie con i semi di chia
    • Infornate in forno già caldo a 180°C per 25-30 minuti, fino ad ottenere una pasta dorata

Note

CROSTATA CON ZUCCA, VERZA E PATATE

PREPARARE LA PASTA BRISE’

Potete preparare da voi la pasta per la base.

  • Unite 300 g di Farina 00 con 1 bustina di lievito per torte salate
  • Aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e circa 200 ml di acqua tiepida
  • Impastate fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica.
  • Avvolgete l’impasto in pellicola trasparente
  • Fate quindi riposare per 30 minuti e poi stendete la pasta su un foglio di carta forno, aiutandovi con pochissima farina.
  • Foderate quindi la tortiera e aggiungete il composto di verdure

TORTA CON ZUCCA VERZA E PATATE: GLI INGREDIENTI

Tre verdure ricche di tante sostanze utili al nostro organismo.

Della zucca abbiamo parlato diffusamente (vedi QUI), come pure della sua numerosa famiglia

Nei prossimi giorni parleremo di verze e patate. Un argomento che ci terrà impegnati per le prossime due settimane

Comunque abbiamo accennato alle famiglie delle Brassicacee (quella della verza) e delle Solanacee (cui appartengono le patate)

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *