Crea sito

CREMA DI ZUCCA E CAVOLO NERO

CREMA DI ZUCCA E CAVOLO NERO. Un piatto per l’inverno.

Successo strepitoso per questa crema ipocalorica, che potete usare anche come condimento per una pasta (io l’ho usata per condire i paccheri, ovviamente dimezzando le dosi degli ingredienti)

Facile e gustosa, si prepara in meno di trenta minuti

Potete anche accompagnarla con dei crostini di pane oppure con orzo o riso.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Zucca (Oppure 300 g zucca già cotta)
  • 200 g Cavolo nero
  • 500 ml Brodo vegetale (anche da preparato granulare.)
  • 150 ml Yogurt greco
  • q.b. Sale
  • 1 Scalogno (o una cipolla)

Preparazione

  1. FASE 1: PREPARARE LE VERDURE

    • Private la zucca della buccia e dei semi e tagliatela a dadini.
    • Sbucciate e tritate lo scalogno.
    • Lavate e asciugate le foglie di cavolo nero.
    • Tagliatele quindi a listarelle sottili
  2. FASE 2: CUOCERE LA CREMA

    • In una pentola capiente, fate scaldare un cucchiaino di olio e fatevi rosolare lo scalogno tagliato finemente.
    • Dopo un minuto aggiungete la zucca.
    • Aggiungete il brodo vegetale e fate cuocere per una decina di minuti.

     

    • Unite quindi le foglie di cavolo. Fate cuocere per circa 15 minuti.
    • Appena la zucca sarà diventata bella morbida, togliete dal fuoco.

     

    • Unite lo yogurt e frullate tutto con un frullatore ad immersione.
    • Servite

Note

CREMA DI ZUCCA E CAVOLO NERO. GLI INGREDIENTI

Il cavolo nero non solo è uno degli ingredienti della famosa ribollita toscana, ma è anche un prezioso ingrediente per creme, minestroni e zuppe, che riscaldano i nostri inverni. Ha un alto contenuto di Vitamina C, è considerato un ortaggio utile per la prevenzione di alcuni tumori (al colon, al retto, allo stomaco, alla vescica) ed è un ortaggio con pochissime calorie e quindi indicato per chi vuole o deve fare attenzione alla propria linea.

Va cotto in pochissima acqua o anche al vapore al  massimo per 15/20 minuti per mantenere inalterati i suoi valori nutrizionali e le sue vitamine.

La zucca, invece, è un alimento ipocalorico ed è ottima anche per chi soffre di diabete; è una miniera di vitamina A, B e C e di minerali come potassio, ferro, fosforo e magnesio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *