CAMPANE A MORTO di M.C.Beaton (#29)

CAMPANE A MORTO è la ventinovesima avventura di Agatha Raisin, l’esuberante investigatrice di mezza età creata dalla scomparsa M.C.Beaton. Vediamo che cosa accade in questa nuova e probabilmente ultima avventura.

CAMPANE A MORTO

M.C.Beaton

Titolo dell’originale dell’opera :The Dead Ringer
Prima pubblicazione:  2018
Traduzione : Marina Morpurgo
Prima edizione italiana : 2021
Editore : Astoria
Pagine : 272 p.

Genere : mystery, giallo

Preceduto da: L’albero delle Streghe

CAMPANE A MORTO: il libro (dal sito dell’editore)

L’idillico villaggio di Thirk Magna, nei Cotswolds, è famoso per la sua chiesa medievale e le sue campane, orgoglio dei parrocchiani.

Mentre i campanari fanno le prove per ricevere in pompa magna il vescovo in visita pastorale, in paese si scatena la frenesia per accoglierlo degnamente. Un alone di mistero circonda però la vita del prelato: la sua ex promessa sposa, un’ereditiera, è sparita da un anno e di lei si è persa ogni traccia.

Agatha viene assunta da uno dei campanari, che vuole scoprire la verità. La detective si tuffa nelle indagini, peraltro senza riuscire a evitare il fascino emanato dal vescovo, che tende a sfruttare la propria avvenenza per spillare quattrini alle fedeli a cui fa gli occhi dolci.
Tra gelosie di paese, parroci maneschi e giornalisti d’assalto, Agatha si trova in breve invischiata in un’interminabile serie di omicidi.

CAMPANE A MORTO : breve riassunto e commento personale

Ormai conosciamo bene Agatha Raisin, la cinquantenne protagonista dei romanzi di questa serie. E sappiamo che, lasciata Londra dopo aver ottenuto fama e denaro con la sua agenzia di Pubbliche Relazione, ha deciso di trasferirsi nei Cotswolds, a Carsely.

I Cotswolds, nelle Midlands, sono rinomati per la loro bellezza. Sono considerati tra i pochi luoghi dove la bellezza è opera dell’uomo, perché la loro attrattiva risiede nei giardini e nei cottage con il tetto di paglia

Ma la nostra esuberante Agatha inizia presto ad annoiarsi e così, dopo aver risolto quasi per caso un omicidio, decide di aprire un’agenzia investigativa.

Ma ritorniamo al nostro romanzo. Questa volta i fatti si svolgono in un altro villaggio dei Cotswolds, Thirk Magna:

I suoi abitanti erano sempre stati orgogliosi del fatto di avere pochi turisti a turbare la quiete del villaggio, e questo nonostante la chiesa normanna di Santa Eteldreda, vanto locale, possedesse le più belle campane del circondario.

Come forse saprete, in Gran Bretagna hanno una grande passione: suonare le campane

E, inaspettatamente, proprio in questo ambiente si consumano atroci gelosie. 

Le campanare più appassionate sono due gemelle quarantenni, Mavis e Millicent Dupin, che, con altri quattro compaesani, sono decise a dare il meglio per accogliere il vescovo di Mirchester, il reverendo Peter Salver-Hinkley.

Uomo affascinante, il vescovo scatena attorno a sé le attenzioni di tutte le donne nubili e non che si trovano a conoscerlo… E il reverendo si mette persino a corteggiare la nostra Agatha…

Che ci mette poco a capire che l’uomo è in realtà a caccia di soldi e di ricche fidanzate.

Ovviamente la scomparsa di una di queste, l’ereditiera Jennifer Toynby, scatena l’interesse di Agatha, che si mette subito ad indagare sull’uomo…

L’interesse che il vescovo mostra per Agatha, che sembra ricambiarlo, scatena parecchie gelosie e ben presto anche parecchi morti!

E ci vorrà tutto l’impegno di Agatha e della sua squadra per venire a capo della situazione. Che, con tanto humour britannico, ci regala risate ed emozioni.

Se amate i gialli ironici, questo romanzo fa per voi!

VOTO : 8/10

CAMPANE A MORTO : l’autrice

Marion Gibson, nata McChesney (Glasgow, 1936- 2019), è una scrittrice britannica di romanzi sia rosa che gialli. Ha scritto moltissimi romanzi storici di successo usando il suo nome da nubile Marion Chesney.

Con lo pseudonimo di M. C. Beaton ha scritto numerosi gialli popolari, in particolare le saghe thriller di Agatha Raisin e Hamish Macbeth.

Ha utilizzato anche parecchi pseudonimi: Ann Fairfax, Jennie Tremaine, Helen Crampton, Charlotte Ward, e Sarah Chester.

Tra i libri pubblicati come Marion Chesney c’è la serie gialla ambientata in Epoca edoardiana con protagonisti Lady Rose Summer, un’affascinante debuttante con un forte spirito d’indipendenza, e il capitano Harry Cathcart, un nobile decaduto.

In una recente intervista ha dichiarato che ha smesso di scrivere questa serie a causa del notevole impegno richiesto da quelle di Hamish Macbeth e Agatha Raisin.

Addetta acquisti in una libreria di Glasgow, critica teatrale, giornalista e editor, ha sposato Harry Scott Gibbons, un corrispondente dal Medio Oriente, e con lui ha avuto un figlio, Charles. Divide le sue giornate tra un cottage nei Cotswolds e Parigi.

È morta il 30 dicembre 2019 all’età di 83 anni, dopo una breve malattia.

CAMPANE A MORTO : La serie di Agatha Raisin

  1. La quiche letale (Agatha Raisin and the Quiche of Death, 1992)
  2. Il veterinario crudele (Agatha Raisin and the Vicious Vet, 1993)
  3. La giardiniera invasata (Agatha Raisin and the Potted Gardener, 1994)
  4. I camminatori di Dembley (Agatha Raisin and the Walkers of Dembley, 1995)
  5. Il matrimonio assassino (Agatha Raisin and the Murderous Marriage, 1996)
  6. La turista terribile (Agatha Raisin and the Terrible Tourist, 1997)
  7. La sorgente della Morte (Agatha Raisin and the Wellspring of Death, 1998)
  8. Il mago di Evesham (Agatha Raisin and the Wizard of Evesham, 1999)
  9. La strega di Wyckhadden (Agatha Raisin and the Witch of Wyckhadden, 1999)
  10. Le fate di Fryfam (Agatha Raisin and the Fairies of Fryfam, 2000)
  11. L’amore infernale (Agatha Raisin and the Love from Hell, 2001)
  12. I giorni del diluvio (Agatha Raisin and the Day the Floods Came, (2002)
  13. Il caso del curioso curato (Agatha Raisin and the Case of the Curious Curate, 2003)
  14. La casa infestata (Agatha Raisin and the Haunted House, 2003)
  15. Il ballo mortale (Agatha Raisin and the Deadly Dance, 2004)
  16. Il modello di virtù (Agatha Raisin and the Perfect Paragon, 2005)
  17. Agatha Raisin: amore, bugie e liquori (Love, Lies and Liquor: An Agatha Raisin mystery, 2006)
  18. Agatha Raisin : Natale addio! (Kissing Christmas Goodbye: An Agatha Raisin mystery, 2007)
  19. Una cucchiaiata di veleno (Agatha Raisin and a Spoonful of Poison, 2008)
  20. Agatha Raisin: arriva la sposa (Agatha Raisin: There Goes the Bride, 2009)
  21. L’insopportabile ficcanaso (Agatha Raisin and the Busy Body, 2010)
  22. Il maiale allo spiedo (Agatha Raisin: As the Pig Turns, 2011)
  23. Sibili e sussurri (Hiss and Hers, 2012)
  24. IL PRESTITO FATALE (Something Borrowed, Someone Dead, 2013)
  25.  PANICO IN SALA (The Blood of an Englishman, 2014)
  26. LA PSICOLOGA IMPICCIONA (Dishing the Dirt, 2015)
  27. MORTI E SEPOLTI (Pushing up daisies,2016)
  28. L’ALBERO DELLE STREGHE (The Witches’ Tree,2017)
  29.  Campane a morto (The Dead Ringer, 2018)

Sono anche stati pubblicati i racconti :

Pubblicato da lacuocaignorante

Lacuocaignorante è una grande curiosona ed ama cucinare, leggere, viaggiare. In una vita precedente (ovvero prima del matrimonio) ero un ingegnere meccanico. Oggi mi occupo del mio Maritozzo e dei nostri tre gatti, insegno materie scientifiche, realizzo siti internet e continuo ad istruirmi!